La Scuola "Valerio Atzori"

di Yerba Peulh

SETTORE DI INTERVENTO: ISTRUZIONE

PAESE: BURKINA FASO

VILLAGGIO: YERBA PEULH

Il villaggio di Yerba Peulh si trova nella zona centro-est del Burkina, tra Manga e Garango; è abitato da 3.000 persone ed è suddiviso in due grandi quartieri. L’attività economica prevalente è l’agricoltura, ma si pratica anche allevamento, piccolo commercio, artigianato. Nel villaggio sono presenti due pozzi a forage, uno in ogni quartiere.

Nel villaggio sono presenti circa 700 bambini, di cui circa 400 in età scolare. La scuola ospita 151 bambini suddivisi nelle tre classi, di cui 80 maschi e 71 femmine; attualmente sono presenti soltanto due insegnanti.

Dobbiamo considerare che la frequenza scolastica, oltre a dare un’istruzione di base che potrà promuovere in prospettiva lo sviluppo culturale, garantisce ai bambini un luogo in cui crescere in relazione agli altri. La scuola svolge anche un importante ruolo sociale, ponendo un limite al diffuso fenomeno del lavoro minorile.

Obiettivi: istruzione primaria garantita a tutti i bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni, nel villaggio di Yerba Peulh.

 

  • Prima fase: ristrutturazione e completamento

    La prima fase del progetto ha previsto la ristrutturazione e il completamento di un edificio scolastico composto da una classe e un magazzino.

    Era presente nel villaggio un edificio scolastico a due classi in buono stato, costruito di recente, ma l’edificio che comprendeva la terza classe e il magazzino, non era mai stato portato a termine. I bambini frequentano da anni la scuola servendosi di un edificio senza finestre, senza pavimentazione in cemento, senza intonaco nei muri (vedi foto). Inoltre la travatura che sosteneva il tetto di lamiera era inadeguata e pericolante, sostenuta con dei pali provvisori che ingombravano l’aula e che rendevano precarie le condizioni di sicurezza degli alunni.

    Per poter garantire la sicurezza e adeguate condizioni di accoglienza degli alunni del villaggio è stato necessario procedere urgentemente alla ristrutturazione e al completamento dell’edificio aggiuntivo.

    I LAVORI PER LA RISTRUTTURAZIONE DELLA SCUOLA SONO PARTITI NEL MESE DI MAGGIO 2012

    Beneficiari diretti: 70 alunni e le loro famiglie

    Beneficiari indiretti: L’intero villaggio di Yerba Peulh

    Costo complessivo: 9.000,00 €

  • Seconda fase: costruzione di una nuova aula

    Il crescente numero di bambini e ragazzi in età scolare ci spinge alla costruzione di una nuova aula in grado di accogliere gli altri 45 studenti che per il momento partecipano alle lezioni sotto una tettoia di paglia, senza protezione alcuni dagli agenti atmosferici e di conseguenza la frequenza scolastica non è garantita durante la stagione delle piogge. La presenza di una nuova aula consentirà ai bambini del villaggio di uscire dall’analfabetismo, ponendo le basi per un futuro migliore.

     

    BENEFICIARI DIRETTI:
    Aumentare la presenza di alunni alla scuola, migliorando la qualità della vita scolastica.
    Migliorare la vita nel villaggio, aumentando il livello d’istruzione e preservando le tradizioni.
    Limitare il fenomeno dell’analfabetismo nel villaggio e in Burkina Faso.

    BENEFICIARI DIRETTI: i 160 bambini in età scolare.
    BENEFICIARI INDIRETTI: le famiglie dei bambini e l’intera comunità di Yerba Peulh.
    COSTO TOTALE DEL PROGETTO: 13.000,00 €

     

Dettagli Progetto:

Ristrutturazione e completamento di un edificio scolastico composto da una classe e un magazzino, al fine di migliorare le condizioni dell’istruzione primaria nel villaggio di Yerba Peulh