Investo in Te

Progetto Scuola

“Investo in te” è un progetto di Animo Onlus che già dal 2011 presenta all’interno delle Scuole elementari, medie e superiori del comprensorio con incontri dedicati e finalizzati all’approfondimento di tematiche di carattere sociale.

I ragazzi coinvolti in incontri e laboratori, hanno la possibilità di elaborare pensieri ed esprimere le proprie emozioni, relativamente a tematiche di integrazione, solidarietà, cooperazione ed emarginazione. I ragazzi vengono introdotti all’argomento grazie al supporto di lavori grafici preparati dai nostri operatori i quali lavorano molto sul paragone tra la realtà vissuta e una realtà alla quale non si presta attenzione. Lo studio delle diversità attraverso l’osservazione di 2 realtà messe a confronto, consente ai ragazzi di capire in termini immediati lo scopo del progetto, così da poter lavorare con chiarezza all’evoluzione di un pensiero che sia il più possibile aperto al prossimo e che punti ad una comunità solidale.

Grazie supporto di immagini e con l’ausilio del teatro-racconto, i ragazzi vengono portati a riflettere sull’importanza di aprire la loro mente a tematiche spesso trattate tropo marginalmente, che invece rappresentano una piattaforma di lavoro importante per limitare il nascere di atteggiamenti discriminatori e razzisti.

Tra i temi trattati dal progetto ricordiamo: l’Africa raccontata attraverso le missioni che Animo porta avanti in Burkina Faso;  la critica alla società dei consumi raccontata attraverso il progetto Nessuno si Salva da solo che promuove una cultura dello scambio e del riuso; le nuove forme di povertà,  raccontata sempre attraverso l’esperienza di Nessuno si salva da solo che sostiene le famiglie colpite dalla crisi nel nostro territorio.

“Investo in te” prevede anche raccolte di materiale didattico che la nostra associazione poi ridistribuisce nelle scuole del Burkina Faso o alle famiglie di Ladispoli che aderiscono al progetto “Nessuno si salva da solo”.

Il progetto è nato nel maggio del 2011 ha già raggiunto i seguenti obiettivi (n.b. i dati sono aggiornati al 30 ottobre 2014):

  • Ragazzi incontrati: 1.296 unità
  • Lavori realizzati (disegni, racconti, scatti fotografici): 621
  • Risorse impiegate (volontarie): 6
  • Scuole coinvolte: 5

Responsabile del progetto:

Nadia Bellotti

Dettagli Progetto:

Un progetto che presenta all'interno delle Scuole elementari, medie e superiori del comprensorio con incontri dedicati e finalizzati all’approfondimento di tematiche di carattere sociale.